martedì 19 novembre 2013

Questo post è semplicemente dedicato a loro

Mi sono appena accorta di aver ucciso undici personaggi del mio libro in un solo capitolo.
Non posso ignorare la cosa.
Quindi, ecco un piccolo teaser dedicato a loro...

    Cooper insiste per tornare alla piazzola e recuperare i corpi dei caduti.
Alla fine gli diamo carta bianca e li seppelliamo sotto ad una grande quercia.
La fila di cadaveri è lunga a perdita d’occhio.
    Quando abbiamo finito, scriviamo uno ad uno i loro nomi con un rametto sulla terra smossa:
Halwen Gillycare, il nostro scienziato e medico legale.
Arin Gillycare, la nostra fisica e tiratrice.
Lucy Hallstone, la nostra chimica.
Marge Tay, la nostra chimica.
Thumper Paige, il nostro infermiere.
Roy Jenkins, il nostro tiratore peggiore.
Scarlet (Lottie) Sue, la nostra piccola Bond Girl.
Wingsley Blackthorn, il nostro fisico e tiratore.
Ris Preston, la nostra migliore tiratrice.
Maribeth Louislong, la nostra ospite innocente.
Lerman Cupland, il nostro stratega e addestratore.
     Delle persone, piene di vita, di esperienze, di emozioni… il tutto riassunto con delle lettere tracciate sulla terra, che scompariranno alla prima pioggia.
Cooper aveva ragione.
Si meritano almeno quelle poche lettere.
    Andiamo a raccogliere dei fiori, carote selvatiche, margherite, nontiscordardimé, campanule…
Troviamo persino qualche rosa selvatica.

     E li posizioniamo su quel cimitero improvvisato.




Beh, che dire, ragazzi?
Avete avuto tutti una vita deprimente a causa mia, vi auguro di trovare almeno ora un po' di serenità.
Mi dispiace soprattutto per Maribeth, Halwen e Thumper (sì, si chiama come il coniglio di Bambi XD).
Nell'ultimo periodo sto seriamente pensando di uccidere Cooper pur adorandolo, ma poi penso che forse sto torturando Lindsay in modo eccessivo e che un briciolo di felicità se la merita anche lei, quindi ritorno in me XD.
    Ora sto scrivendo una raccolta di storie raccontate dai POV dei più svariati personaggi della saga, dedicata ai caduti in particolare.

P.S: Sto cercando di migliorare la mia pronuncia e renderla più British e meno American, ma non riesco a pronunciare bene Athlete! XD

8 commenti:

  1. Io di solito non uccido molti dei miei personaggi, anzi la maggior parte delle volte se ne muore uno è tanto e nel libro che sto scrivendo adesso non ho intenzione di farne morire nessuno. Onestamente nel primo libro avevo messo troppe morti e mi sembrava esagerato, ma anche perché nei miei libri non ci sono tantissimi personaggi secondari, quindi ucciderli sarebbe come svuotare il libro xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso dipende dal libro. Questa saga è formata da cinque libri e i personaggi vengono praticamente decimati in quello che sto scrivendo! XD
      Sono una persona alquanto tragica :P
      Qualche giorno fa avevo scritto un finale tristissimo, in cui la protagonista si suicidava.
      Alla fine l'ho cancellato e sono andata avanti con la storia, la sola idea di lasciarlo sul foglio mi metteva i brividi XD
      Amo i miei personaggi, e fatico tantissimo ad ucciderli... ma scrivendo distopie non posso farne a meno :'p

      Elimina
  2. Wey hey c'è un premio per te sul mio blog^^ passa quando vuoi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh grazieeeeee!! <3 Sei un tesoro, farò il post quanto prima :3

      Elimina
  3. Anche da parte mia cìè un premio xD http://cliccaquiela.blogspot.it/2013/11/premio-liebster-award-d.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziee! :3 gentilissima, passo appena posso ;D

      Elimina
  4. Davvero interessante il tuo blog ;-) mi sono iscritta subito....
    Se ti va fai un salto da me, mi farebbe piacere avere una tua opinione sul mio blog ;-)

    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ne sono contenta :3
      Mi piace molto il tuo blog, ti seguo già :P

      Elimina